La ricerca di COR i nostri studi scientifici

L’eccellenza scientifica ha rappresentato da sempre una priorità per il Policlinico San Donato

ed il riconoscimento come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per lo studio e la cura delle “Malattie del cuore e dei grandi vasi nell’adulto e nel bambino” (Decreto Ministeriale del 6 marzo 2006) costituisce uno stimolo in più ad investire risorse economiche e professionali in ricerca e sperimentazione, in particolar modo nell’area cardiovascolare.

Numerosi sono, inoltre, i risultati già raggiunti ed i lavori scientifici realizzati e in fase di realizzazione.

Ricerca Corrente

La ricerca corrente include attività di ricerca scientifica dirette a sviluppare nel tempo le conoscenze fondamentali nell’ambito delle “Malattie del cuore e dei grandi vasi nell’adulto e nel bambino” in cui l’Istituto è riconosciuto quale I.R.C.C.S. Tale ricerca viene attuata attraverso una programmazione pluriennale di progetti istituzionali ed è, ad oggi, articolata in 10 linee, ad ognuna delle quali afferiscono vari progetti di ricerca. Ciascun progetto è affidato ad un responsabile scientifico.

Progetti di Ricerca Corrente

Linee di Ricerca

  • Linea di Ricerca 1 – Patologie congenite del cuore e dei vasi
  • Linea di Ricerca 2 – Patologie acquisite del cuore e dei vasi acute e croniche
  • Linea di Ricerca 3 – Chirurgia Vascolare
  • Linea di Ricerca 4 – Elettrocardiologia – Elettrofisiologia
  • Linea di Ricerca 5 – Cardiologia Interventistica
  • Linea di Ricerca 6 – Diagnostica Strumentale
  • Linea di Ricerca 7 – Anestesia – Rianimazione e tecnologie extra-corporee
  • Linea di Ricerca 8 – Insufficienza Cardiaca: Nuovi aspetti di Fisiopatologia e rilevanza clinica
  • Linea di Ricerca 9 – Medicina predittiva e preventiva cardiovascolare
  • Linea di Ricerca 10 – Ricerca biomolecolare: Cardiologia molecolare-cellulare e Cellule Staminali per l’Ingegneria Tessutale

Ricerca Finalizzata

La ricerca finalizzata include progetti pluriennali finanziati dal Ministero della Salute e da altri Enti nazionali e internazionali (Commissione Europea, MIUR, Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Fondazione Telethon, AIRC etc.). Tali progetti sono svolti in collaborazione con altre istituzioni pubbliche e private, nazionali e internazionali.

 

Trials Clinici

Il termine “trial clinico” definisce uno studio farmacologico, biomedico o salute-correlato sull’uomo, che segue dei protocolli predefiniti. Lo scopo ultimo è quello di verificare che una nuova terapia sia sicura, efficace e migliore di quella normalmente impiegata e correntemente somministrata. Si tratta pertanto del fondamento stesso della medicina basata sull’evidenza.

Senza i trial clinici, il progresso nella lotta contro le malattie sarebbe bloccato.

Esistono trial in cui i ricercatori intervengono direttamente, attraverso la somministrazione di farmaci o dispositivi – con successiva valutazione degli effetti – e trial, invece, basati solo sull’osservazione, con i ricercatori che si limitano appunto ad operare osservazioni e misurazioni.

Trials attivi: 80

Pazienti arruolati (anche studi retrospettivi su database): 45.572

 

I laboratori e i Centri di Ricerca

  • Laboratorio di Biologia Molecolare
  • Laboratorio di Cardiologia Molecolare
  • Laboratorio di Cellule Staminali per l’Ingegneria Tissutale
  • Laboratorio di Patologia Molecolare
  • Centro di Ricerca sui Metabolismi
  • Centro di Ricerca sulle Malattie dell’Aorta Toracica 
  • SCORE Center Surgical and Clinical Outcome REsearch Center
  • CERCCA CEntro di Ricerca sulle Cardiopatie Congenite dell’Adulto

 Personale coinvolto nell’attività di ricerca: 130