PROTEZIONE CARDIACA DA STRESS ISCHEMICO

Responsabile: Prof. Luigi Anastasia
Ricercatori: 6
Linea di Ricerca 5: Prevenzione, fattori di rischio, biologia molecolare e scienze di base applicate alle patologie del cuore e dei grandi vasi
IRCCS Policlinico San Donato, in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano

PROTEZIONE CARDIACA DA STRESS ISCHEMICO

Le cardiomiopatie ischemiche rappresentano la prima causa di morte nei paesi occidentali e in Italia si registrano circa 100.000 casi di infarto acuto all’anno. Quando viene a mancare l’ossigeno durante un infarto o in situazioni di insuf cienza cronica, le cellule del cuore subiscono un forte stress e tendono a morire. Per questo motivo, siologicamente si attivano una serie di segnali interni alla cellula che ne accrescono le difese e la resistenza.
Questi stessi meccanismi di difesa sono quelli super-attivati in molte cellule tumorali, che per questo sono molto resistenti alla morte.

Obiettivi del progetto

Il laboratorio di Cellule Staminali per l’Ingegneria Tissutale negli ultimi anni ha messo in luce il ruolo di alcuni lipidi nei processi di risposta cellulare all’insulto ischemico. Obiettivo ultimo degli studi è quello di trovare il modo di attivare farmacologicamente le difese cellulari allo stress ischemico, potenziandole in modo da rendere le cellule cardiache più resistenti alla morte in condizioni patologiche acute (come l’infarto) o croniche.
Un altro approccio terapeutico per ridurre le conseguenze dell’ipossia (la mancanza di ossigeno), che il Laboratorio di Cellule Staminali sta studiando, è l’attivazione del gene HIF- 1α, un fattore trascrizionale che risponde alle variazioni delle concentrazione di ossigeno intracellulare e che controlla la risposta cellulare allo stress ipossico. Il gruppo di ricerca ha dimostrato che gli effetti dell’enzima attivato dall’ipossia possono essere mimati attraverso delle piccole molecole di sintesi create in laboratorio e che potrebbero in futuro diventare nuovi farmaci per combattere gli effetti devastanti di molteplici cardiopatie, rendendo il muscolo cardiaco resistente alle situazioni di ischemia.

puoi donare anche...
BONIFICO BANCARIO
IBAN IT 77K0690601605000000037420

c/c numero 37420
Banca Regionale Europea intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation

ASSEGNO BANCARIO
NON TRASFERIBILE

Intestato e spedito in busta chiusa a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation
Corso Vigentina, 18 - 20122 Milano

CONTO CORRENTE POSTALE
N. 1028400990

Intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation

Sign Up Our Newsletter
f
t
in

Puoi donare anche...
BONIFICO BANCARIO
IBAN IT 41Z0311101606000000037420

c/c numero 37420
UBI-Banca intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation

CONTO CORRENTE POSTALE
N. 1028400990

Intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation



Copyright © 2018 Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation | Privacy Policy | Cookie Policy | Mappa del Sito