LE COLLABORAZIONI CON LE ISTITUZIONI

Fin dal suo inizio, EAT Educational è stato oggetto di MONITORAGGIO da parte del Comitato Tecnico e Scientifico
“SCUOLA e CIBO” del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Il programma ha il patrocino del Comune di San Donato Milanese e della Regione Lombardia
e si svolge in collaborazione con importanti realtà produttive,
come Coldiretti e Campagna Amica.

In occasione di EXPO Milano 2015, EAT Educational si è avvalso del monitoraggio del Comitato

“SCUOLA per EXPO 2015” del MIUR;
è stato presentato pubblicamente a Palazzo Italia ed è stato premiato.

In considerazione dell’argomento trattato (educazione alimentare), EAT ha partecipato al bando internazionale
“Best sustainable development practices on food security” ed è stato selezionato (su 9.622 progetti presentati a livello mondiale)
tra i 749 finalisti che sono stati presentati con spazio dedicato a EXPO 2015.

Inoltre, è stato valorizzato dalla “stella d’argento”,
un riconoscimento particolare riservato solo a 35 tra i 749 progetti selezionati (visualizzabile su: www.feedingknowledge.net).

I DISTRIBUTORI SALUTARI "ALIMENTA LA TUA SALUTE"

COME CONTRASTARE L’AMBIENTE “OBESOGENO”

Uno dei temi più rilevanti che EAT affronta riguarda l’ambiente che ci circonda e che influenza il nostro comportamento alimentare.
È ormai noto che, per vivere meglio e più a lungo, è necessario avere un corretto stile di vita e una sana alimentazione.
Questo non è però sempre facile, al contrario: viviamo in un ambiente definito obesogeno, che propone cibi e bevande dannosi alla nostra salute,
contribuendo così allo sviluppo di patologie cardio-metaboliche.

I distributori “Alimenta la tua salute” sono rivoluzionari. Rappresentano alternative sane al “junk-food” (cibo spazzatura) che l’ambiente obesogeno ci propone a ogni angolo, sotto forma di distributori automatici di snack, bibite e merendine.
I prodotti presenti nel distributore “Alimenta la tua salute” sono stati selezionati in base a severi criteri, per garantirvi una pausa salutare in ogni momento della giornata.
Dai nostri distributori sono stati banditi gli zuccheri aggiunti, che favoriscono l’accumulo di tessuto adiposo a livello addominale e l’insorgenza di patologie croniche quali il diabete e le malattie cardiovascolari.
Gli zuccheri delle bevande che trovate nei distributori “Alimenta la tua salute” sono solo quelli derivati naturalmente dalla frutta e sono sempre accompagnati dalle bre della frutta che ne rallentano l’assorbimento, con un minore impatto metabolico.
Lo sciroppo di glucosio-fruttosio è un economico e deleterio dolcificante che caratterizza il cibo spazzatura normalmente presente nelle comuni vending machines.

Nei nostri distributori è invece vietato, ed è stato sostituito da miele, zucchero di canna, o zuccheri estratti da uva e mela.
Nei nostri distributori non c’è spazio per i grassi di bassa qualità, quei
grassi trans e idrogenati che per il loro basso costo vengono utilizzati nella produzione di snack industriali. Queste dannose sostanze fanno aumentare non solo il peso, ma anche il colesterolo ‘cattivo’ LDL, con tutti i danni cronici che ne conseguono. Non troverete neppure olio di palma, di cocco e di colza, di provenienza tropicale e ricchi di grassi saturi. I grassi presenti nei nostri spuntini sono solo grassi mono e polinsaturi provenienti dall’olio extravergine d’oliva e dalla frutta secca, ad azione antiossidante e antinfiammatoria.

I prodotti alimentari hanno, inoltre, un significativo ridotto contenuto di sale e un maggior apporto di fibre, due fattori essenziali per proteggere la salute di tutti. In aggiunta troverete un solo conservante, il più naturale di tutti: il succo di limone, antibatterico naturale.

La scelta dei prodotti tiene in considerazione, quando possibile, la loro provenienza, preferendo prodotti di liera corta. Sono, inoltre, previsti prodotti confezionati con farina “frenata”, cioè ricca in bre e a basso indice glicemico.

Tutti i prodotti sono rigorosamente di filiera italiana.

A voi la scelta, ora: alimentare il meccanismo delle vending machines o la vostra salute?

Il costo dei vari snack salutari contenuti nei distributori salutari (Alimenta la tua salute) al consumatore sono esattamente sovrapponibili ai soliti snack di bassissima qualità contenuti nelle solite vending machines.
Mangiare con qualità non è più costoso che mangiare snack ipercalorici ma nutrizionalmente poveri (MEGLIO POCO CIBO che CIBO DA POCO).

FESTE DI FINE ANNO SCOLASTICO

In concomitanza con la fine dell’anno scolastico, si conclude anche il percorso annuale di EAT Educational all’interno delle scuole con una festa dedicata a tutti i ragazzi che hanno preso parte agli incontri educazionali. “In-forma con EAT”, questo il nome dell’iniziativa che dà il benvenuto alla stagione estiva e alle meritate vacanze, organizzata da EAT Educational che viene ospitata dal parco Enrico Mattei a San Donato Milanese (MI). La giornata è, inoltre, un’occasione per i ragazzi di cimentarsi nelle diverse discipline sportive: dalla corsa alla staffetta, dalla pallavolo alla pallamano no all’orienteering. Viene anche fornita ai ragazzi una “colazione in-forma”.

LE SCUOLE INCONTRANO EAT AL POLICLINICO SAN DONATO

Una giornata all’insegna della prevenzione è quella che hanno vissuto gli studenti del liceo artistico Boccioni di Milano, giunti al Policlinico San Donato per incontrare gli specialisti di oncologia, alimentazione, neurologia e medicina interna per parlare della salute e dei rischi legati alle dipendenze: le droghe, i danni del fumo, il consumo di alcol e la sana alimentazione verso uno stile di vita corretto e consapevole.

INCONTRI CON LE SCOLARESCHE DI TUTTA LA LOMBARDIA

Dalla Valtellina a Milano, da Pavia a Bergamo: EAT ha incontrato studenti, insegnanti e famiglie per la promozione della sana alimentazione e dei corretti stili di vita

MEET ME TONIGHT

Dal 2015, EAT Educational prende parte al Meet Me Tonight, l’appuntamento dedicato alla Ricerca e ai suoi protagonisti, rivolto ai ragazzi delle scuole e al pubblico generico. Circondati dal verde dei Giardini Indro Montanelli di Milano, GSD Foundation è stata ospite della tensostruttura insieme ai ricercatori di IRCCS Ospedale San Raffaele, sempre parte del Gruppo Ospedaliero San Donato, insieme ai docenti dell’Università Vita-Salute San Raffaele. “Componi il tuo piatto in-forma!” è stata la tematica trattata dai nutrizionisti di EAT che hanno sapientemente spiegato al pubblico come il connubio tra ortaggi, frutta, cereali e proteine nelle giuste dosi e combinazioni siano l’equazione alimentare perfetta per avere il “piatto IN-FORMA”.

EAT 4 AFRICA

L’obiettivo di EAT Educational è aiutare i bambini e le famiglie di Mutuati, in Kenya, ad avere un’alimentazione sia sufficiente sia equilibrata. In particolare, l’intervento in Africa mira a migliorare la resa dei nutrienti già contenuti nel cibo locale al fine di prevenire le più comuni malattie legate alla malnutrizione, ma anche di evitare comuni errori nelle scelte alimentari delle nuove generazioni.

La “cucina” che queste popolazioni hanno a disposizione si limita a un braciere e una grande pentola e non sono quasi mai disponibili differenti tipi di cottura o conservazione o di manipolazione degli alimenti. I medici nutrizionisti di EAT Educational hanno elaborato dei menù con ricette create a partire da alimenti locali, quindi facilmente reperibili.

La scuola, grazie a queste indicazioni potrà offrire un pranzo sostanzioso ed equilibrato ai bambini che la frequentano. L’intervento di EAT Educational in Africa si avvale dei nutrizionisti di EAT e giunge tramite la guida e l’esperienza consolidata di Fondazione AVSI – Associazione Volontari per il Servizio Internazionale, la ONG nata nel 1972, che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all’educazione sia dell’adulto sia nel bambino. Sono già stati effettuati diversi collegamenti in tempo reale (via Skype) con i dirigenti scolastici, gli insegnanti e i ragazzi.

La scelta dei prodotti tiene in considerazione, quando possibile, la loro provenienza, preferendo prodotti di filiera corta. Sono, inoltre, previsti prodotti confezionati con farina “frenata”, cioè ricca in bre e a basso indice glicemico

FEELING FOOD, A SOSTEGNO DI EAT FOR AFRICA

A gennaio e giugno 2017, nelle prestigiose location di Cà Sagredo a Venezia e Atelier Giorgetti a Milano si sono svolti due eventi di beneficenza a sostegno di Eat for Africa.
Due importanti momenti di confronto sul tema della corretta alimentazione a cui hanno preso parte personaggi del mondo della cultura e dell’imprenditoria.

 

Durante gli eventi è stata effettuata un’asta di beneficenza, il cui intero ricavato è stato donato a sostegno del progetto Eat for Africa.


Puoi donare anche...
BONIFICO BANCARIO
IBAN IT 41Z0311101606000000037420

c/c numero 37420
UBI-Banca intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation

CONTO CORRENTE POSTALE
N. 1028400990

Intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation



DOWNLOAD DOCUMENTAZIONE

Copyright © 2018 Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation | Privacy Policy | Cookie Policy | Mappa del Sito