COMPONI IL TUO PIATTO

Il PIATTO “IN-FORMA” è lo strumento educativo che, dopo un’attenta revisione scientifica,

ha sostituito la ben nota piramide alimentare di non immediata e facile interpretazione.

Il piatto rappresenta un pasto equilibrato e salutare capace di saziarci rispettando il buon funzionamento dell’organismo e di prevenire molte patologie del mondo moderno. È diviso in quattro spicchi, ognuno dei quali rappresenta un alimento proporzionalmente distribuito:

  • Nella metà di sinistra del piatto troviamo la frutta (spicchio rosso) e gli ortaggi (spicchio verde), che la natura offre in molteplici varietà e colori diversi in ogni stagione. Entrambi rappresentano una fonte importantissima di sostanze protettive.
  • Antiossidanti con azione antinfiammatoria, fibre, sali minerali e vitamine, responsabili del corretto funzionamento del metabolismo
  • Nella metà di destra del piatto troviamo i cereali integrali (spicchio marroncino), fonti di carboidrati complessi non raffinati, ricchi in fibre e con basso indice glicemico, e le proteine salutari (spicchio arancione), rappresentate dal pesce e dai legumi, fonte di proteine vegetali ricchi di aminoacidi essenziali, fibre e privi di grassi. Entrambe sono un’ottima alternativa alla carne e ai formaggi che, invece, contengono grassi saturi da consumare con moderazione.
  • Il denominatore comune del PIATTO “IN-FORMA” sono le fibre, indispensabili per la regolazione dell’assorbimento dei nutrienti e per il corretto funzionamento intestinale. Il piatto dovrà avere come condimento preferenziale l’olio extravergine d’oliva, ricco di grassi buoni, vitamine e antiossidanti.

    Come bevanda da accompagnare al piatto scegliamo l’acqua, che ha zero calorie ed è ricca di sali minerali importanti.

I 6 INGREDIENTI

Verdura

01-240x92

Ci sono molte varietà di verdura – consumale a ogni pasto.

Sceglile secondo la loro stagionalità e non mangiare patate tutti i giorni perché sono ricche di amido.

Proteine

04-240x92

Riduci la carne e il formaggio.

Ricorda che pesce, legumi e uova (due volte alla settimana) sono alternative eccellenti e contengono sostanze utili.

Controlla attentamente qualità e provenienza.

Frutta

02-240x92

Ci sono molte varietà di frutta e di colori differenti. Segui la loro stagionalità e consumale alla fine del tuo pasto.

La frutta secca (mandorle, nocciole, noci, pinoli) contengono oli di alta qualità.

Acqua

05-240x92

Bevi tanta acqua durante la giornata – contiene zero calorie.

Mangia yogurt quotidianamente e riduci le bevande zuccherate.

Scegli succhi di frutta senza zuccheri aggiunti.

Cereali

03-240x92

Scegli i cereali integrali.

Riduci le farine raffinate per evitare un cattivo controllo del tuo peso e dei livelli di glicemia, nel tempo.

Condimenti

06-240x92

Usa olio extravergine d’oliva, erbe aromatiche e semi per cucinare oppure alimenti di stagione.

Prova a ridurre il burro e le salse ed evita l’utilizzo della margarina, olio di palma e olio di cocco. Contengono grassi dannosi per la salute.

Usa poco sale iodato per favorire la corretta funzionalità di cuore, reni e tiroide.

DIECI CONSIGLI PER UN PIATTO “IN-FORMA”

  • 1 Quando scegliete cosa mangiare, fatelo con la testa e non solo con la gola. Varia le tue scelte in modo da dare all’organismo tutto quello di cui ha bisogno. Metti sulla bilancia le calorie: quelle assunte devono corrispondere il più possibile a quelle spese.


  • 2 Limita i grassi senza rinunciare al gusto. Prediligi quelli di origine vegetale, come l’olio extravergine d’oliva.
    Mangiate pesce due o tre volte a settimana: è ricco di preziosi acidi grassi Omega 3.


  • 3 Fate la spesa a stomaco pieno e con la lista di cosa comprare. Eviterete di farvi guidare dalla gola: ne beneficeranno la vostra salute e le vostre tasche.


  • 4 Non sottovalutate la prima colazione e non saltate mai i pasti.


  • 5 Non credete ai miracoli delle diete restrittive perché causano il cosiddetto “effetto yoyo”: prima si dimagrisce e poi si ingrassa. Per essere in buona salute non servono digiuni, fatiche eccessive in palestra e diete sbilanciate.
  • 6 Mangia più cereali, meglio se integrali. Consumate almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, fonti di vitamine, sali minerali, fibre, acqua e sostanze antiossidanti.


  • 7 Bere acqua purifica il corpo. Consumatene almeno 1.5-2 litri al giorno.
    Andateci piano invece con le bevande zuccherate.


  • 8 Fate tre pasti al giorno e, se preferite, fate due spuntini al giorno: sono una buona soluzione per disinnescare la fame e avere l’energia necessaria per nutrire mente e corpo.


  • 9 Consumate legumi 1-2 volte alla settimana, anche abbinati con pasta e riso. Sono una fonte preziosa di proteine e possono sostituire carne e pesce.


  • 10 Usate poco sale. Non serve per gustare il cibo al meglio.
    Il sale è già presente in tanti alimenti e l’eccesso potrebbe favorire la comparsa di problemi come l’ipertensione arteriosa. Usate sale iodato per prevenire alcune malattie.

Puoi donare anche...
BONIFICO BANCARIO
IBAN IT 41Z0311101606000000037420

c/c numero 37420
UBI-Banca intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation

CONTO CORRENTE POSTALE
N. 1028400990

Intestato a:
Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation



DOWNLOAD DOCUMENTAZIONE

Copyright © 2018 Gruppo Ospedaliero San Donato Foundation | Privacy Policy | Cookie Policy | Mappa del Sito